PARADISE LOST – parlano della pubblicazione di “Believe In Nothing” durante l’era nu metal

Il 29 giugno i PARADISE LOST pubblicheranno una nuova versione del loro ottavo album in studio “Believe In Nothing”, originariamente uscito nel 2000. La band non è mai stata del tutto soddisfatta della produzione e dell’artwork del disco, così ha affidato a Jaime Gomez Arellano il compito di remixare e rimasterizzare le dodici tracce. La copertina è stato invece rielaborata da Branca Studio.

“Host” e “Believe In Nothing” vennero inizialmente pubblicati durante l’era Nu Metal , in cui le band avevano nomi divertenti e sperimentavano con la musica in un modo che i ragazzi non comprendevano o da cui pensavano di volersi allontanare. Nel primo trailer di “Believe In Nothing” il cantante e autore dei testi Nick Holmes e il chitarrista e compositore Greg Mackintosh parlano di come fosse nuotare controcorrente e come persino band pop con nomi ridicoli come Snow Patrol fossero uscite per dare loro un calcio nel sedere: https://youtu.be/6fxBBwzFVeg



Il lyric video di ‘Mouth (remixed & remastered)’ può essere visto di seguito: https://www.youtube.com/watch?v=HCrjIWwvO3E

L’album sarà disponibile in digipack (con due bonus tracks) e per la prima volta in assoluto in doppio vinile 180 gr. in tre colori diversi (nero, bianco e in esclusiva sul mailorder NB in bianco e nero). I pre-ordini sono attivi:
http://nblast.de/ParadiseLostBIN

 

www.paradiselost.co.uk
www.facebook.com/paradiselostofficial
www.nuclearblast.de/paradiselost