ACE FREHLEY – L’ASSO DEL ROCK’N’ROLL


Ace Frehley – “Anomaly-Deluxe”
– (2017 – eOne Music/SPV) –

 

Sempre discusso, dai fasti milionari dei Kiss ai meno fortunati progetti solisti, Ace non ha mai mancato di far parlare di sé, nel bene e nel male, tra eccessi, reunion con l’astronave madre e fortune alterne, il chitarrista del bacio ha sempre rappresentato un’icona della chitarra rock.
In questo caso si ripresenta con una ristampa di “Anomaly” originariamente pubblicato nel 2009 e ovviamente corredato di alcune bonus tracks.
L’album era un buon lavoro all’epoca e tale rimane oggi ed essendo fuori stampa dal 2010 permette ai fans del buon Ace di accaparrarsi questo ghiotto formato digipack.
Il genere proposto nel platter è un classico hard rock prodotto e suonato magistralmente, anche grazie alla presenza di illustri ospiti che sanno il fatto loro (Brian Tichy e Anton Fig su tutti).
Non ci troviamo assolutamente di fronte a un capolavoro, ma ricordiamoci che stiamo trattando con la storia del rock.
Utile per i fans più sfegatati di Ace e per i neofiti kissomani, che potranno godere nel sentire ancora una volta la chitarra di questo vero asso.

VOTO: 7/10

Tracklist (Digipack Version): 

  1. Foxy & Free 3:41
  2. Outer Space 3:46
  3. Pain In The Neck 4:08
  4. Fox On The Run 3:30
  5. Genghis Khan 6:06
  6. Too Many Faces 4:20
  7. Change The World 4:08
  8. Space Bear 5:37
  9. A Little Below The Angels 4:14
  10. Sister 4:46
  11. It’s A Great Life 3:58
  12. Fractured Quantum 6:17
  13. Hard For Me (previously unreleased) 3:42 (bonus track)
  14. Pain In The Neck (slower version, previously unreleased) 4:46 (bonus track)
  15. The Return Of Space Bear (first time on CD) 5:47 (bonus track)

ACE FREHLEY’s line up:

  • Ace Freheley – lead vocals, lead guitar, additional bass on tracks 2, 5, 9, 11, and 12
  • Anthony Esposito – bass
  • Anton Fig – drums, percussion on all tracks except 4, 10, and 12
  • Derrek Hawkins – rhythm guitar on track 2
  • Scot Coogan– drums, percussion on track 10, background vocals on 3 and 10
  • Marti Frederiksen– keyboards, additional bass and rhythm guitar on 4 and 9, drums on 12
  • Brian Tichy– drums on track 4

.