Edguy – un monumento metallico alla carriera


EDGUY – “Monuments”
• (2017 – Nuclear Blast Records) •

 

Un giusto tributo alla carriera arriva anche per i cari Edguy. Tobias e compagni per dirla tutta se lo meritano pure, alfieri inizialmente di un classico power tedesco, che fece più o meno il “botto” con Vain Glory Opera, nel corso degli anni hanno saputo evolversi verso lidi più tipicamente hard rock senza snaturare il proprio sound.
Per non rimanere con le mani in mano tra un disco e l’altro il mastermind Tobias Sammet ha ben pensato di dare vita al superprogetto “Avantasia” assurgendo al ruolo di star del metallo europeo e non solo.
Parlando di questo “Monuments” ci troviamo di fronte a una mega raccolta piuttosto esaustiva e comprensiva di ben sei inediti, che rendono il pacchetto appetibile anche per chi della band tedesca possiede già il grosso della discografia. Prodotto come consuetudine della band molto esaustivo e ben curato, che grosso modo ripercorre gli episodi più significativi della carriera del gruppo.
Consigliato soprattutto a chi vuole iniziare a conoscere per bene gli Edguy e in seconda battuta ai collezionisti più sfegatati.

VOTO: 7/10

Tracklist: 

  1. Ravenblack
  2. Wrestle The Devil
  3. Open Sesame
  4. Landmarks
  5. The Mountaineer
  6. 929
  7. Defenders Of The Crown
  8. Save Me
  9. The Piper Never Dies
  10. Lavatory Love Machine
  11. King Of Fools
  12. Superheroes
  13. Love Tyger
  14. Ministry Of Saints
  15. Tears Of A Mandrake
  16. Mysteria
  17. Vain Glory Opera
  18. Rock Of Cashel
  19. Judas At The Opera
  20. Holy Water
  21. Spooks In The Attic
  22. Babylon
  23. The Eternal Wayfarer
  24. Out Of Control
  25. Land Of The Miracle
  26. Key To My Fate
  27. Space Police
  28. Reborn In The Waste

EDGUY line up:

  • Tobias Sammet – Vocals
  • Jens Ludwig – Guitars
  • Dirk Sauer – Guitars
  • Felix Bohnke – Drums
  • Tobias Exxel – Bass

.