RIOT V – METALLO E TENACIA


RIOT V  – “Armor Of Light”
• (2018, Nuclear Blast) •

 

Quarant’anni di rock, metallo, tour su tour, cambi di line up, e ancora metallo, chitarre distorte, palchi sporchi e sudore. Capolavori come “Narita” e “Thundersteel” rimangono nei cuori di migliaia di metalhead sparsi per il mondo. Quelli che erano i Riot (adesso appunto Riot V, visto che della formazione originale sostanzialmente poco o niente è rimasto) continuano sfornare album fieramente fuori moda di metallo cromato.
Dalle prime note dell’ opener “Victory” già vengono chiariti molti concetti, chitarre taglienti e melodiche, doppia cassa martellante, linee vocali epiche che arrivano a toccare note lassù dove è precluso ai comuni mortali.
Il classico power speed di matrice americana del periodo Thundersteel aleggia pesantemente su questo lavoro, non facendo sentire troppo la mancanza del fin troppo poco compianto Reale.
Sullo stesso copione si muovono le successive “End Of The World” e “Angel’s Thunder, Devil’s Reign” e “Messiah”.
Un platter compatto, massiccio e cattivo al punto giusto, senza cali qualitativi, corredato di diverse chicche come la strepitosa “San Antonio” o la conclusiva “Raining Fire”.
For defenders only!

VOTO: 8/10

Tracklist:

  1. Victory
  2. End Of The World
  3. Messiah
  4. Angel’s Thunder, Devil’s Reign
  5. Burn The Daylight
  6. Heart Of A Lion
  7. Armor Of Light
  8. Set The World Alight
  9. San Antonio
  10. Caught In the Witches Eye
  11. Ready to Shine
  12. Raining Fire

RIOT V’s line up:

  • Todd Michael – vocals
  • Mike Flyntz – guitar
  • Don Van Stavern – bass
  • Frank Gilchriest – drums
  • Nick Lee – guitars